“Festa delle scuole” – note organizzative

Carissimi Genitori ed amici

Eccoci nuovamente in pista con i preparativi per la festa delle nostre scuole e forse non è nemmeno il caso di ricordare lo spirito e l’obiettivo che ci uniscono: facciamo festa per condividere la vita, guardare oltre le apparenze, per giocare insieme, per regalarci piacevoli momenti, e perché siamo convinti che si può crescere solo in questo dinamismo di lavoro, di condivisione e di famiglia. Ecco perché siamo già al lavoro per rendere speciale il giorno della festa, sabato 20 maggio. La novità di quest’anno riguarda una biciclettata per genitori e bambini della scuola dell’Infanzia e il pranzo che abbiamo voluto semplificare e renderlo più simile allo stile street-food. Non ci resta che presentare alcune note organizzative:

  • La scuola dell’Infanzia si radunerà presso il cortile interno alle ore 10.00 per dare inizio alla biciclettata che prevede le seguenti tappe: Piazza G. Facchetti, il parco Arese e ritorno a scuola verso le 11,30. Seguirà la visita alla mostra composta dai vari lavori svolti dai bambini nel corso dell’anno.
  • La scuola Primaria darà inizio alla festa alle ore 10.30 con un breve saluto, un gioco al quale parteciperanno adulti e bambini delle varie classi fino all’ora di pranzo.
  • Ogni famiglia per il pranzo dovrà prenotare il tipo di menù desiderato tra i seguenti offerti al prezzo di 7 euro:
  1. Hamburger, 1 porzione di patatine fritte, acqua o bibita.
  2. Salamella, 1 porzione di patatine fritte, acqua o bibita.
  3. Wurstel, 1 porzione di patatine fritte, acqua o bibita.

Durante la festa ci sarà la possibilità di acquistare singolarmente le patatine fritte e gli stessi panini offerti nel menù al prezzo di 3 euro e per gli adulti birra alla spina. Per prenotare il menù vi invitiamo a rivolgervi alla sig.ra Mary (scuola Infanzia), a fr. Marco (scuola Primaria) negli orari normali di entrata o di uscita dei bambini, a partire da martedì 2 maggio e fino al 12 maggio.

NON saranno accettate prenotazioni oltre il termine stabilito del 12 maggio.

  • I “pasticcioni” anzi, i “pasticceri” dilettanti e diplomati sono invitati a preparare gustose torte, da consegnare presso l’apposito stand, al mattino del 20, appena si giunge alla festa.
  • I coraggiosi papà sono invitati a collaborare per la sistemazione dei tavoli e delle sedie nei saloni, prima e dopo il pranzo!

Grazie e ancora grazie a tutti coloro che, incuranti della fatica e dell’impegno, stanno già pensando di collaborare alla festa per renderla sempre più meravigliosa e “nostra”!

Il Coordinatore didattico e le insegnanti

Questa voce è stata pubblicata in circolari scuola infanzia, circolari scuola primaria, news infanzia, news primaria. Contrassegna il permalink.