Tra un concorso e l’altro… grazie per l’attenzione

Siamo ormai vicini al Natale e i regali, si sa, non dispiacciono a nessuno. In particolare quelli utili e significativi. Anche per la scuola, ovviamente, vale lo stesso discorso; ci sembra questo il momento giusto per dare qualche informazione e fare il punto sui alcuni concorsi che ci stanno aiutando per l’acquisto di materiale utile per le attività scolastiche:

Iniziamo con l’operazione Amici di Scuola, dalla Esselunga. Il totale raggiunto quest’anno è sui 2100 punti; nei centri commerciali si è ormai conclusa la distribuzione dei buoni ma sicuramente ne sarà rimasto ancora qualcuno a girovagare nelle tasche, borse, bagagliai… vi chiediamo gentilmente di portarli quanto prima a scuola perché la scelta dei premi deve essere fatta entro il 22 dicembre. Grazie!

Anche la TotalErg ha un progetto a sostegno delle scuole. Per ogni pieno o rifornimento è possibile chiedere il tagliando da consegnare alla scuola per caricarlo. Al momento abbiamo poco “carburante”, ma se vi capita l’occasione… sapete come fare 🙂

E se poi venite a conoscere qualche nuova iniziativa simile sul territorio, avvisateci senza problemi (ad esempio Viva La Scuola dei mercati U!, oppure Compagni di Sport, e siamo comunque in attesa del progetto proposto da il Gigante).

Per completare l’informazione, ecco cosa è stato donato alla scuola mediante questi concorsi, relativamente allo scorso anno:

  • Amicidiscuola 2016: un PC All in One per i docenti, un PC fisso per la Segreteria, una cassa audio wireless, una macchina fotografica, un tablet (come quello dei ragazzi di seconda)
  • Il Gigante 2016: un notebook HP con schermo da 15,6″per le classi

a tutti voi genitori va il grazie da parte della scuola (in particolare …dall’Amministrazione!)

 

Pubblicato in News della scuola | Commenti disabilitati su Tra un concorso e l’altro… grazie per l’attenzione

Consiglio di classe con i rappresentanti – 12 dicembre 2017

 Ai genitori rappresentanti di classe per l’a.s. 2017-18

Nella prossima settimana si svolgeranno i Consigli di Classe con la vostra presenza in qualità di rappresentanti dei genitori, l’appuntamento è per martedì 12 dicembre, secondo gli orari che trovate in questa circolare.

(qui trovi l’elenco completo dei rappresentanti di classe 2017-18)

I docenti si riuniranno prima tra di loro per discutere l’andamento delle varie classi e poi, a partire dalle ore 16, come indicato nell’orario accluso, ci sarà l’incontro con voi rappresentanti.

Ci sarà modo di ascoltare dal tutor di classe e dai docenti l’andamento generale degli alunni e conoscere meglio le attività in corso e i progetti. In questa occasione avrete modo di segnalarci richieste, argomenti, proposte e tutto ciò che può aiutarci a migliorare il cammino scolastico dei nostri ragazzi. L’incontro si svolgerà, come di consueto, nella sala docenti.

Ringraziandovi anche per l’impegno e la collaborazione che molti di voi hanno messo in campo per la Festa della Famiglia Marista, vi salutiamo cordialmente.

La Direzione e tutti gli insegnanti

Orario per l’incontro docenti-rappresentanti – martedì 12 dicembre 2017

  • Classi prime: sez. A –ore 16:00, sez. B – ore 16:20
  • Classi seconde: sez. A ore 16:45 – sez B, ore 17:00
  • Classi terze: sez. A: ore 17:20, sez. B. ore 17:45
Pubblicato in Circolari | Commenti disabilitati su Consiglio di classe con i rappresentanti – 12 dicembre 2017

Sul fronte della parità…

 

Continuiamo a tenere alto l’interesse e l’attenzione per tutto ciò che riguarda la parità scolastica. Ci sono periodi speciali, come quello che stiamo vivendo, dove le novità e i passi sembrano procedere con maggior velocità, il tutto per un maggior riconoscimento dei diritti delle famiglie e degli alunni. Ringraziamo la Fidae Lombardia e in particolare la sua presidente, sr. Monia, per l’intenso lavoro, spesso nascosto, che sta accompagnando questo procedere.

Riprendo e riporto le seguenti news da alcune sue note informative:

  • guardiamo con fiducia alla recente apertura del Ministero della Pubblica Istruzione. Nel 2016 la Ministra Stefania Giannini curò la prefazione della ricerca, “Il diritto di apprendere” dello studente, che poneva sul tavolo la proposta del costo standard di sostenibilità, per porre fine alla più grave discriminazione;
    a Verona il 25 novembre 2017 la Ministra Fedeli ha annunciato la costituzione del Tavolo di studio sul “costo standard di sostenibilità” al Miur (Decreto 22.11.2017 n. 0000917).
    Si tratta sicuramente dell’anello mancante per completare la Legge 62/2000 e a coordinare il gruppo si chiama proprio l’ex Ministro Berlinguer, a 17 anni dalla Legge sulla parità.
  • 27 Novembre 2017 (da Tecnica della Scuola), “Scuole paritarie, Fedeli apre al “costo standard“. Alfieri: “Un passaggio storico” , Anche il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, si dice entusiasta dell’apertura (clicca qui per leggere).
  • 27 Novembre 2017 da Formiche.net, “Scuola, come procede il cammino verso il costo standard di sostenibilità“, Ma al festival di Verona la Fedeli ha speso anche parole positive per i docenti che richiedono di poter lavorare nelle paritarie senza penalizzazioni, invitando a “discutere sulla selezione e formazione dei docenti” . Infine la ministra ha preso un impegno perché il ruolo delle paritarie sia riconosciuto anche negli investimenti, compresa l’edilizia scolastica. Passaggio dunque veramente storico.
  • 26 Novembre 2017 da Avvenire, “Fedeli apre al costo standard” È un passaggio storico, un punto di non ritorno ed evidentemente nessun candidato politico per le prossime elezioni potrà dire e fare di meno … (ecco l’articolo di Avvenire del 26/11/17)
  • 25 Novembre 2017 da Ask News, Nasce il Gruppo di lavoro per la definizione del costo standard di sostenibilità per gli studenti. Ad annunciarlo la ministra dell’istruzione Valeria Fedeli, nel corso del convegno “Esserci per educare… le nuove generazioni” svoltosi oggi all’interno del Festival della Dottrina Sociale della Chiesa di Verona, che ha visto la partecipazione anche del Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei. “Credo sia giunto il momento dopo 17 anni – ha esordito la ministra Fedeli – di cominciare a fare sul serio sul pluralismo educativo e sull’offerta formativa per il diritto allo studio, anche per le scuole paritarie cattoliche.

 

 

 

Pubblicato in News della scuola | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Sul fronte della parità…

Grazie per il vostro impegno

Sono passati pochi giorni dalla festa della Famiglia Marista e dalla conclusione della Lotteria. Gran parte dei primi hanno già preso il volo (anzi, qualcuno è ancora in attesa di salpare!) ed è giunto il momento di ringraziare tutti gli alunni che hanno dato una bella mano al Gruppo. In tutto abbiamo sfiorato un totale di quasi 5000 € che serviranno per le tante necessità del Gruppo, dal Centro Diurno appena rinnovato agli aiuti per le numerose famiglie assistite
Solitamente ci si limitava a premiare la classe che aveva venduto più biglietti, ma ovviamente il Gruppo della Famiglia Marista ha voluto tenere in considerazione il numero di alunni per classe. Quindi è stato calcolato il “coefficiente solidale“, cioé il n. di alunni diviso per i biglietti venduti. E così la classe che ha messo in movimento più entusiasmo e collaborazione è la seconda B. In 11 alunni hanno totalizzato 35 bloccheti. Ma anche per la classe terza A è previsto un riconoscimento per aver totalizzato 40 blocchetti (e il loro coefficiente solidale è 1,54). Nel grafico vedete tutti i dati.
Oltre alla classica merenda con la pizza per la classe 2mB (prevista per giovedì prossimo, 7 dicembre) ci sarà anche un gradito riconoscimento (un buono di Mediaworld) per gli alunni che hanno venduto più biglietti, si tratta di Federica (9blocchetti), Samuele (7), Tamerat (6) e Valentina (5). Complimenti davvero per il vostro impegno.

Pubblicato in News della scuola | Commenti disabilitati su Grazie per il vostro impegno

Eccoci pronti per la 3 giorni di scuola all’Aprica

… in mezzo alla neve

Carissimi genitori e ragazzi

Questa volta sembra che la neve stia facendo il suo dovere. Le piste dell’Aprica sono già innevate e non dobbiamo improvvisare danze o riti tribali 😊 E allora presentiamo la classica proposta “invernale” dei 3 giorni sulla neve. I ragazzi la stanno già aspettando ma tra pagelle, open-day e lotteria…non volevamo mettere troppa carne al fuoco. La formula è quella ormai rodata: tre giorni sulla neve ad Aprica presso l’Hotel Saint Martin, poco prima delle vacanze di Natale, dal 20 al 23 dicembre. In pratica: la nostra scuola resterà chiusa il 21 e 22 dicembre perché si trasferirà sulle piste di sci della Valtellina.

La proposta è rivolta a tutti gli alunni di buona volontà (cioè tutti! 🙂 in base anche alla valutazione dei docenti) e non solo a coloro che hanno già esperienza di sport invernali, ma anche a coloro che vorrebbero imparare. Non si tratta di una gita di classe ma di un’attività didattico-sportiva della scuola, che impegna tutta la giornata. Per questo motivo l’unica condizione che riteniamo obbligatoria è semplicemente quella di voler sciare o imparare a farlo, e di saper vivere in armonia con i compagni.

Come si svolge l’esperienza: i ragazzi saranno seguiti durante 2 ore giornaliere (al mattino 9-11) dai maestri di sci e poi verranno invitati a sciare in gruppi autonomi (fino alle 12). Rientro in hotel per il pranzo e poi di nuovo sulle piste. Anche gli insegnanti staranno con gli sci ai piedi (si stanno già preparando i proff. Caffarella, Maggioni, fr. Stefano, fr. Giorgio) ma è chiaro che soprattutto nel pomeriggio i ragazzi scieranno per conto proprio con l’unica raccomandazione di restare sempre in gruppo e mai da soli. Per questo si richiede la capacità di gestirsi in modo autonomo e responsabile. Tale raccomandazione vale soprattutto per coloro che non sanno ancora sciare e che quindi all’inizio dovranno faticare un po’…

La quota di partecipazione, se riusciamo a raggiungere il numero necessario di partecipanti, sarà ancora la stessa dello scorso anno: 300 €. Tale cifra comprende:

  • Viaggio in bus andata e ritorno da Cesano Maderno all’Aprica.
  • Pernottamento con relativi pasti dalla sera del 20 fino al pranzo di sabato 23 dicembre
  • 2 ore di lezione di sci giornaliere (obbligatorie per tutti, principianti e sciatori esperti)
  • Lo skipass per poter sciare sugli impianti dell’Aprica per i 3 giorni.

Per iscriversi è necessario confermare l’adesione entro giovedì 7 dicembre, compilando l’accluso tagliando. Dopo tale data non possiamo assicurare la disponibilità del posto. Il pagamento avverrà, come di consueto, mediante SEPA/Core, con scadenza al 31/12. Per chi non possiede l’attrezzatura c’è l’opportunità di usufruire del noleggio (sci, scarponi, casco obbligatorio) al costo di 25 € per i tre giorni. Questa quota non andrà versata a scuola ma pagata direttamente sul posto, al negoziante presso il quale si noleggerà il materiale.

Ricordiamo che occorre portare gli asciugamani (o l’accappatoio, a scelta), mentre i servizi delle camere dispongono già del phon (i ragazzi possono organizzarsi per portarne uno supplementare).

Come documentazione vi chiediamo di portare la fotocopia della tessera sa29nitaria; provvederemo noi come scuola alla foto-tessera che servirà per lo skipass.

La partenza è fissata alle 14,30 di mercoledì 20 dicembre dalla piazza del Mercato di Cesano Maderno e il ritorno è previsto per le 20 di sabato 23 dicembre, nello stesso piazzale.

Cordiali saluti – Fr. Giorgio e tutti i docenti,

…..Tagliando da ritagliare e riconsegnare in classe entro e non oltre il 7 dicembre…..

Io sottoscritta/o genitore dell’alunna/o ……………………………………………………………………………………… classe ……………

Aderisco alla proposta della scuola e autorizzo mia/o figlia/o a partecipare ai tre giorni sulla neve (20-23 dicembre 2017). Autorizzo il pagamento tramite Sepa/Core con scadenza al 31 dicembre 2017

Firma di un genitore ………………………………………………………..

Pubblicato in News della scuola | Commenti disabilitati su Eccoci pronti per la 3 giorni di scuola all’Aprica

Reportage dalla festa della Famiglia Marista

con i ragazzi del laboratorio di giornalismo abbiamo preparato alcune righe per raccontarvi la festa di sabato scorso, 25 novembre. Ecco i loro “pezzi” – corredati con le foto della festa!

I preparativi (di Pozzi Francesco)
Il giorno prima della festa sono rimasto dopo il laboratorio di inglese ed ho gentilmente aiutato i docenti, Franca Strada, fratel Zeno e fratel Giorgio a piegare i biglietti per l’estrazione. Una marea di biglietti… un sacco pieno!
Dopo una buona ora e mezza di chiacchiere/piegatura abbiamo finito con felicità il nostro lavoro e abbiamo messo tutti i biglietti piegati in un grosso sacco colorato. Fratel Zeno alla fine se lo è caricato in spalla e sembrava proprio… Babbo Natale.
Ho impiegato quasi un intero pomeriggio per dare una mano alla festa, ma almeno mi sono reso utile.

L’accoglienza (di Annesi Francesco)
Siamo arrivati più o meno alle 14.30. Marina ci ha aperto la porta della scuola. Subito alcuni ragazzi di prima hanno portato il cartellone che spiegava l’iniziativa delle formelle realizzate dai ragazzi del laboratorio di tecnologia. La prof. Strada ha presentato per bene questa iniziativa mentre Marina indicava alle famiglie di entrare nel cinema, dove il Preside stava accogliendo e spiegando lo scopo della festa.
Poi fratel Zeno e Marina hanno comunicato in che modo si svolgeva la lotteria.
E tutti si sono accomodati

Il “primo tempo” (di Gloriotti Silvia)
Quando tutti si sono accomodati, fratel Giorgio ha dato l’inizio dello spettacolo. Hanno iniziato le 1° a cantare l’inno della scuola (Muevete). Poi si è iniziato con l’estrazione dei primi biglietti della lotteria. Dopo hanno ballato le 2°, è stato proprio un bel balletto con tante acrobazie… poi c’è stata di nuovo l’estrazione dei biglietti della lotteria. Erano già passate quasi 2 ore ed era proprio il momento giusto per una golosa merenda; quindi ci siamo spostati tutti nel salone della scuola, dove c’erano tanti dolcetti e snack da stuzzicare  tutti.

L’intervallo e la merenda (di Giacomo Dolci)
A metà della festa cè stata la merenda . Naturalmente molti ragazzi di prima, anche se il tempo non era un granché, si sono messi a giocare a pallavolo. Dopo una mezzora sono tutti rientrati al teatro.

Inizia il “secondo tempo” (di Pozzi Beatrice)
Finita la merenda ci siamo riuniti di nuovo sulle comode poltrone e subito ci siamo immersi nella magia del teatro realizzato dal laboratorio teatrale, davvero molto suggestivo; vedremo cosa realizzeranno per fine anno, visto che questo era solo un assaggio. Poi sono continuate le estrazioni dei biglietti… ormai ci stavamo avvicinando ai primi premi. I ragazzi di 3°, intanto, hanno fatto un simpatico balletto che ha divertito molto i bambini delle elementari. Quando finirono,alcuni di loro, si fermarono per pescare dei biglietti. Il terzo premio era una macchina fotografica touch ed è stata vinta dalla mamma di Ottolenghi Alessia di 1°B, il secondo era un overboard nero e sul biglietto c’era il nome della vincitrice, Cinzia (tra l’altro, quel fortunato biglietto che avrei tanto voluto io, glielo aveva venduto proprio mio fratello perché questa Cinzia è una signora amica della nostra famiglia). Il fortunato primo premio cioè la tanto sospirata crociera nel mediterraneo,è stato vinto da una alunna di 2°a di nome Arianna Troiano.

In conclusione (di Cannarozzi Matteo)
Alla fine ci sono state le ultime estrazioni per scoprire il/la giovane vincitrice della crociera (che poi si è rivelata Arianna Troiano e la sua famiglia). Le prime hanno cantato nuovamente l’inno marista realizzato per questo anno ovvero ”Muevete” come sigla finale.
Dopo di che siamo tornati a casa. Nell’insieme è stato interessante vedere e sentire le esibizioni dei balletti, i canti e le performances musicali di Massimo Urban, Emanuele Rinaldi e Laura Bellofatto.

Domande e risposte sulla festa – un’intervista immaginaria

D. Com’era il tempo il giorno della festa
Il tempo non era dei migliori: pioveva e faceva molto freddo

D. Cosa ne pensi dei balletti delle classi?
tutti molto belli

D. Qual era lo scopo di tutta la festa?
lo scopo della festa era raccogliere dei fondi per la Famiglia Marista che si occupa di aiutare le famiglie bisognose

D. Com’è partita la festa?
È iniziata con i ragazzi di prima che cantavano l’inno che è lo slogan di quest’anno: Muevete, accompagnato dai musicisti di 2a e 3a media, non con la base registrata: musica dal vivo!

D. I ragazzi di prima sono stati bravi a cantare?
Sì, sono stati fantastici, viene da pensare che abbiano iniziato a provare dall’inizio dell’anno!

D. La gente si è divertita?
Sì moltissimo i ragazzi sono stati bravissimi e si sono molto impegnati infatti credo che sia stata una bella esperienza anche per loro

D. E’ durata tanto?
sì molto è durato 2 ore e mezza ma non è stato per niente noioso!

D. Quali erano i premi più desiderati dai ragazzi?
I 2 premi più attesi dai ragazzi erano l’hoverboard e la crociera: il primo è stato vinto da una amica di famiglia di Beatrice e Francesco Pozzi  mentre a vincere la crociera è stata Arianna Troiano di seconda  (è stata la seconda volta consecutiva che un ragazzo delle medie vince la crociera. Un consiglio per il prossimo anno: comprate tanti biglietti).

Pubblicato in in punta di penna, News della scuola, rassegnastampa | Commenti disabilitati su Reportage dalla festa della Famiglia Marista

A spasso per Milano, città d’arte – sabato 2 dicembre

per i nostri alunni di seconda media

Visita didattica
alle Basiliche
di s.Ambrogio
e s. Eustorgio
sabato 2 dicembre

Nell’ambito delle iniziative didattiche il docente di arte, prof. Zagano, propone e organizza una visita guidata al complesso basilicale di Sant Ambrogio e Sant’Eustorgio, in Milano. Parteciperà anche (special guest!) il carissimo fr. Claudio Santambrogio, profondo conoscitore dell’arte ambrosiana.

Appuntamento: alle 8:15 presso la Stazione di Cesano Maderno – rientro per le ore 13, sempre alla stazione.

Costi: per i biglietti si richiede una quota di 10 €. (treno+metro+bus) ra consegnare al docente, unitamente al tagliando accluso.

Cordiali saluti – la Direzione e il Prof. Zagano

Tagliando di partecipazione:

Io genitore di …………………………………………………………………… seconda, sez. ……….

Autorizzo mio figlio/a a partecipare alla visita didattica di sabato 2/217, a Milano

Firma ……………………………………………………..

Pubblicato in Appuntamenti, Circolari | Commenti disabilitati su A spasso per Milano, città d’arte – sabato 2 dicembre

Ecco i premi della lotteria 2017

Abbiamo appena concluso la Lotteria 2017. E per la seconda volta l’attesissimo primo premio, la crociera, è andato ad una famiglia della scuola 🙂 Complimenti e auguri di buon viaggio. Un grazie caloroso a tutti i genitori e ai ragazzi per la bella partecipazione alla festa di sabato 25. In anteprima qui trovate le foto e a breve anche qualche riga preparata dal laboratorio di giornalismo.

Ecco l’elenco completo dei premi, che resteranno per alcune settimane a disposizione in segreteria. Per ritirarli basta riportare la matrice del biglietto.

Num DESCRIZIONE PREMIO BIGLIETTO RITIRATO
1 CROCIERA nel Mediterraneo per 2 persone (Italia, Francia, Spagna, Isole Baleari – 7 giorni)  2536  ebbene sì
2 Hoverboard 2326  Ritirato
3 Macchina da cucire “Vigorelli” 2801  Ritirato
4 Skateboard + casco 3313  Ritirato
5 Action video camera 1052  Ritirato
6 Cesto gastronomico 3610 certamente!
7 Cena per due persone “Wonderbox”  1905 ovvio 🙂
8 Borsa porta computer della Mandarina Duck  2559 sigh, esatto!
9 Pigiama di seta  861  Ritirato
10 Borsa Lookat 3080  Ritirato
11 Orologio da parete 1789  Ritirato
12 Borsa nera di panno 5684
13 Macchina da caffè Duetto 5801  Ritirato
14 Pentola 847  Ritirato
15 Cuoricino Tiffany 1079  Ritirato
16 Anello Brosway 1761  Ritirato
17 Tagliere per salumi e formaggi 1133 sì, buon appetito
18 Vassoio orientale dipinto a mano  393  Ritirato
19 Set per macedonia “Opera” RCR 3224  Ritirato
20 Piatto dipinto a mano 5700
21 Thermos Excelsa 2170
22 Set caffè Guzzini  1082
23 6 coppette di cristallo “Opera”  3194 ok
24 Vassoio in acciaio Ballarini  2140  Ritirato
25 Braccialetto OPS Diamonds 2066  Ritirato
26 Set per caffè/the dipinto a mano 2829 Ritirato
27 Sottopentola più scaldamani 471  Ritirato
28 Svuotatasche più ombretto 112  Ritirato
29 Gessetti profumati per armadi e calza natalizia 4712
30 Formine natalizie e 2 asciugamani natalizi 4586
31 Svuotatasche e candela natalizia 4778 ok
32 Tappo per bottiglia di champagne  3381
33 Svuotatasche e strofinaccio natalizio 3984  Ritirato
34 Borsone da viaggio verde Roncato 3624 già in viaggio!
35 Centrotavola  4886  Ritirato
36 Ciotole decorative 5060
37 Pochette Royale beauty + collanina 2042  Ritirato
38 Materassino mare con pompa 4829 buone vacanze 🙂
39 Set per caffè dalmata  468  Ritirato
40 Borsetta da sera 1655
41 Borsetta con conchiglie 117 Ritirato
42 Massaggiatore scacciapensieri 496 Ritirato
43 Buono per aperativo al Teatro Caffè 3583
Pubblicato in News della scuola | Commenti disabilitati su Ecco i premi della lotteria 2017