#fridayforfuture – day 1

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

pubblichiamo ARTICOLO del MINISTRO dell’ISTRUZIONE. #noimaristicisiamo

Settimana del clima, il ministro Fioramonti scrive a insegnanti e presidi: “Discuterne con gli alunni durante le lezioni”

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi, il neo inquilino di viale Trastevere ha voluto scrivere ai presidi, ai maestri e ai professori una circolare arrivata in ogni scuola: “Cari dirigenti scolastici e cari docenti, caro mondo della scuola, vi invio questa lettera per chiedervi di aiutarmi, da qui in avanti, su un tema comune e pressante che mi sta molto a cuore: lo sviluppo sostenibile per lottare fattivamente contro il cambiamento climatico”

Via i libri di italiano e matematica per fare lezioni sull’ambiente. È l’invito del ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti, che ha preso carta e penna per scrivere a tutte le scuole d’Italia chiedendo di prendere un impegno preciso nella settimana internazionale dedicata a livello internazionale al clima. Nei giorni scorsi, a margine della presentazione della Notte europea della Ricerca al Miur, il ministro aveva anticipato il suo appoggio alla settimana sul clima WeekForFuture definendola “la lezione più importante che i ragazzi possano frequentare”.

Adesso il neo inquilino di viale Trastevere ha voluto scrivere ai presidi, ai maestri e ai professori una circolare arrivata in ogni scuola: “Cari dirigenti scolastici e cari docenti, caro mondo della scuola, vi invio questa lettera per chiedervi di aiutarmi, da qui in avanti, su un tema comune e pressante che mi sta molto a cuore: lo sviluppo sostenibile per lottare fattivamente contro il cambiamento climatico. Questa è una battaglia improcrastinabile, perché siamo forse l’ultima generazione che può ancora invertire la rotta del Titanic e consentire la sopravvivenza del genere umano su questo bellissimo pianeta”, scrive il ministro. Non solo. Fioramonti chiede ai docenti un impegno preciso: “Come sapete bene, la settimana che va dal 20 al 27 settembre sarà dedicata proprio alla sensibilizzazione su questa tematica a livello internazionale. Il tutto culminerà nella mobilitazione globale di venerdì 27 settembre, a cui parteciperanno anche in Italia numerosi giovani sulle tracce del messaggio di Greta Thunberg. Vi chiedo, sia come Ministro sia come padre di due splendidi bambini che in questo mondo prossimo dovranno viverci, di riservare del tempo all’interno delle lezioni nella settimana su indicata per realizzare sessioni di discussione e riflessione sui cambiamenti climatici insieme ai ragazzi”. Un obiettivo, quello delle lezioni sui cambiamenti climatici, che il ministro sembra voler inseguire, citando nella sua circolare anche l’educazione civica: “Oltre a questo tempo così dedicato, che spero di poter inserire stabilmente all’interno dell’insegnamento dell’educazione civica programmato per il 2020, sarà benvenuta qualsiasi iniziativa, in questa settimana e oltre, che possa sensibilizzare i giovani sul tema. A tal riguardo ricordo che, da oggi in poi, il Miur sarà sempre aperto alle proposte provenienti da studenti, insegnanti e realtà scolastiche in genere, riservate ai temi dell’ambiente, del cambiamento climatico e del benessere equo e sostenibile. Questa è la nostra lezione più importante”. Intanto sulla facciata del Miur è apparso un banner che riporta lo slogan: ‘Istruzione, no estinzione’. “Il segreto del futuro è tutto raccolto in queste tre parole. La lotta ai cambiamenti climatici – ha scritto Fioramonti sulla sua pagina Facebook – passa dalle iniziative di tutti noi, ogni giorno, partendo dalle scuole, dalle accademie e dalle università, per contaminare positivamente le imprese e il resto della società. La chiave di tutto è la creazione di una nuova economia, fondata sulla conoscenza, unico vero volano dello sviluppo sostenibile. Per questo ci siamo uniti al ‘grido’ degli studenti di tutto il mondo, che ci chiedono di ascoltare la scienza per salvare il pianeta”. (fonte: Il fatto quotidiano)

laboratori … aperte le iscrizioni

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Ecco la proposta 2019-20 dei LABORATORI POMERIDIANI. Un’occasione per coltivare abilità e interessi particolari.
Le novità di quest’anno sono il laboratorio AID con un’attenzione particolare alla dislessia, un laboratorio sportivo con una convenzione presso il QUANTA CLUB di Affori e tante altre piccole novità che rendono anche quest’anno una proposta ricca e di alto livello.
Ricordiamo che i laboratori sono aperti anche a esterni,

Prima campanella sta per suonare!!!

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Carissime famiglie e carissimi ragazzi siamo arrivati al suono della prima campanella! E’ comprensibile quel momento di ansia, lieve fibrillazione, curiosità, entusiasmo che segna ogni nuovo inizio.
Intanto tranquillizziamo i genitori dei nuovi alunni di Prima media: in questi giorni molti ci chiamano per conoscere la sezione. Come più volte ricordato la nostra preoccupazione è quella di formare classi equilibrate, seguire le indicazioni del Cospes che collabora con noi, senza dimenticare alcune legittime richieste. Abbiamo fatto il possibile, troverete l’elenco delle due sezioni domani mattina nel cortile prima di entrare in classe.

Ma prima di iniziare vogliamo comunicare a tutte le famiglie alcuni cambi nel nostro corpo docente. La prof.sa Fumagalli Laura, ormai alle soglie del felice evento, entrerà in maternità la prossima settimana, per cui sarà sostituita dalla docente Caprioli Ludovica fino al mese di febbraio incluso in ambedue le classi Terze e nella seconda sezione B. Restando nell’area della matematica e delle scienze, indichiamo l’inserimento della docente Guarino Maria Francesca in ambedue le Prime Medie e in seconda sezione A. Il prof. Fasoli Simone di educazione musicale ha avuto accesso alla scuola statale, per cui è stato sostituito con la docente Mariani Giulia, una persona già conosciuta dalla scuola per il suo impegno nella scuola Primaria “M. Ausiliatrice” di Cesano Maderno.

Ricordo a tutte le famiglie che consultando sul calendario della scuola troverete i seguenti appuntamenti:

Settembre –

lunedì 16 – inizio orario completo dalle 8:00 alle 13:40

martedì 17 – assemblea genitori Terza Media ore 17:00

lunedì 23 – vacanza scolastica per Santo patrono

martedì 24 – assemblea genitori Prima Media ore 17:00

lunedì 30 – inizio orario completo inclusi i rientri pomeridiani e i laboratori

Ottobre

martedì 1 – Gita per tutte le classi

martedì 8 – Assemblea genitori Seconda Media ore 17:00

lunedì 14 – Inizio colloqui genitori docenti

Come già saprete, la campagna della Esselunga “Amici di scuola 2019” è già iniziata e la nostra scuola, come al solito, è registrata. Ricordo quindi a tutti voi genitori che comprate presso l’Esselunga di collezionare i buoni e di portarli a scuola quanto prima. Ringrazio in anticipo le famiglie che assecondano questo tipo di iniziativa che ha sempre portato ottimi frutti a vantaggio della scuola! Qualcuno si è accorto anche dell’iniziativa di “Amazon”, sempre a favore della scuola, ma di questo progetto ne parleremo tra breve. 

Nuovo Registro Elettronico

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Carissimi alunni e famiglie, ogni anno è una nuova sfida e a settembre si trovano sempre delle novità come i regali sotto l’albero di Natale. Una classe con un nuovo look … un nuovo schermo interattivo … un NUOVO REGISTRO ELETTRONICO. L’estate è un tempo prezioso per innovare in tante piccole cose. 

… e non avete ancora visto la nuova saletta colloqui docente/genitore …

Per adesso semplicemente annunciare che abbiamo affidato tutta la parte di Registro Elettronico a AXIOS, società leader in questo settore. Le motivazioni sono tante, per le famiglie sicuramente la gestione via APP di molte funzioni sarà un grosso guadagno di tempo che semplificherà molte comunicazioni scuola/famiglia.

Durante le riunioni genitori vi forniremo le credenziali e password per accedere a questa funzionalità.

Ma le novità non sono finite … rimanete sintonizzati per scoprirle.

visita la PAGINA per conoscere i dettagli