La scuola primaria

“Ai bambini e alle bambine che frequentano la scuola primaria  si offre l’opportunità di sviluppare le dimensioni cognitive, emotive, affettive, sociali, corporee, etiche e religiose, e di acquisire i saperi irrinunciabili.”

Questo è lo scopo emozionante ed impegnativo che il documento “Indicazioni nazionali per il curricolo del primo ciclo d’istruzione” del settembre 2012 offre anche alla nostra scuola, uno dei pochissimi documenti legislativi italiani dove in prima pagina vengono citati gli estensori e i collaboratori. Fra questi ci sono i professori Tullio De Mauro e Francesco Sabatini, grandi esperti di lingua e vocabolari. E si vede, basterebbe che i bambini e le bambine (e ognuno di noi…) crescessero nelle sette dimensioni evidenziate, (c’è anche quella religiosa, incredibile vero? la nostra doverosa laicità è diversa da quella dei cugini francesi…) e avremo risolto i problemi del pianeta.

Alla primaria dello Champagnat: 

Inglese con madrelingua

Sport: calcio e pallavolo

Laboratori teatrale (teatro Armito)

Uscite didattiche

Vacanza studio in college

Mensa interna

Pre e post scuola

Orario: dalle 07,00 alle 17,00