News della scuola

Cospes – prove generali per settembre

Pubblicato il

Lunedì 15 giugno, nonostante la situazione particolare emergenziale del Covid19, la nostra scuola ha accolto una trentina di alunni, della ormai superata Quinta di Primaria, provenienti dalle diverse scuole del territorio. L’occasione è stata quella di sottoporli ad un test attitudinale, con la presenza degli psicologi del Centro psicopedagogico di Arese (Cospes), in previsione del loro inserimento a settembre.

Un’iniziativa che ogni anno, da diverso tempo, la scuola propone alle famiglie delle future classi Prime e che segna l’inizio di un percorso che si concluderà con il consiglio orientativo già formulato nei primi mesi di scuola della classe Terza. Un aiuto e un sostegno a tutte le nostre famiglie molto apprezzato al momento della scelta per gli studi superiori dei loro figli. 

comunicazioni

Consegna pagelle – 15 e 16 giugno

Pubblicato il

Carissime famiglie, siamo ormai giunti alle ultime battute di quest’anno. Nella presente comunicazione trovate la tabella che indica il giorno della consegna pagelle ed, accanto ad ogni classe e sezione, il nome della prima e ultima famiglia che verrà ricevuta in modalità on-line dal tutor e dal segretario della classe indicata utilizzando per la chiamata l’account di vostro figlio/a. L’ordine alfabetico, la scadenza di circa 10 minuti a famiglia ed un intervallo di 5 minuti, sono i criteri per calcolare all’incirca quando sarà il vostro turno tenendo presente una possibile variazione di tempo dovuta a imprevisti tecnici o altro. Ringrazio tutti voi per l’attenzione e la collaborazione e rinnovo i miei auguri di una serena vacanza estiva!

News della scuola

#g106 – un TRIO GATTESCO

Pubblicato il

in questo tempo di quarantena anche i nostri amici a quattro zampe hanno visto cambiare le loro abitudini. Ci sono cose che nascono per caso e poi diventano un occasione per narrare la vita, anche questa è DaD.
Se avessero il dono della parola abbiamo provato a immagina cosa si direbbero…

TITTA: “Uffa che baffi…”
ZEUS: “A chi lo miagoli…”
CHARLIE: “Questi umani ora non ci lasciano soli neanche per la loro scuola…”
TITTA: “Già… Ora la fanno addirittura a casa… quella rompiscatole della mia padrona non mi lascia da sola un attimo… non la sopporto più!!!”
ZEUS: “Pensate che, anche quando mi nascondo per stare un po’ in pace, lui mi trova sempre perché vorrebbe stare con me… Ma io non voglio stare con lui!!! O almeno… non così tanto tempo…”
CHARLIE: “A me la mia padrona non è mai piaciuta, più o meno… mi sta sempre addosso, mi dice che sono grasso, mi chiama con nomi strani, e non le piace quando le porto a casa uccellini morti. Insomma… non le va bene mai niente!!!
TITTA: “sì infatti… questi umani non si accontentano mai… Pensate che, all’inizio della primavera, volevano sempre che io stessi fuori di casa, anche quando io non volevo… ora invece, che l’estate alle porte, è più bello stare fuori, solo che adesso loro vogliono che io stia dentro casa… allora prendete una decisione!!!
ZEUS: “eh sì… Il mio umano, durante le video lezioni, vuole sempre inquadrarmi con quello strano aggeggio… loro lo chiamano “computer”… non sono un pupazzo insomma… sono un gatto!!!
CHARLIE: “Io ho trovato un metodo molto efficace per evitare di essere sempre disturbato: appena la mia umana si avvicina con la mano io le tiro un morso… allora sì che le passa la voglia di accarezzarmi il pelo!!!
TITTA: “Comunque a qualcosa servono per lo meno…”
ZEUS e CHARLIE: “Davvero!!! Ed a cosa???”
TITTA: “A comprarci ed aprirci le scatolette di cibo…”
ZEUS: “ahahah… già, non ci avevo pensato!!!”…il mio umano mi da croccantini e carne…
CHARLIE: “sono proprio degli apri-scatolette nati… è forse l’unica cosa utile che sanno fare!!!
TITTA: “gattazzi… la porta è aperta… magari è la volta buona che riesco a farmi un giro… vi saluto, A presto!!!
ZEUS: “ok… ci sentiamo domani… ora vado a farmi coccolare dal mio umano… ciaoooo!!!
CHARLIE: “va bene… io andrò a dormire… alla prossima gatto-videochiamata!!!
By “IL TRIO GATTESCO!!!” di Arianna, Camilla ed Andrea.

TITTA: gatto di Camilla
ZEUS: gatto di Andrea
CHARLIE: gatto di Arianna

La barzelletta del gatto:
“sapete perché d’inverno I gatti stanno sempre in casa?
Perché fuori fa un freddo cane!!!” 😹😹😹

News della scuola

#g104 – San Marcellino

Pubblicato il

SEI GIUGNO, no … SEI MARISTA

LA SANTA MESSA in diretta dai Fratelli Maristi (Giugliano)

LA SANTA MESSA in diretta dai Fratelli Maristi (Giugliano)

Pubblicato da Tele Club Italia su Sabato 6 giugno 2020

6-giugno è una data importante per tutti i Maristi. Vogliamo sentirci tutti uniti in una celebrazione in diretta dalla scuola di Giugliano.
Pubblicheremo appena possibile qui sotto il link per seguire la diretta su FB

News della scuola

#g100 – PROGETTO “MARISTI CHANGE”

Pubblicato il

QUATTRO SCUOLE, QUATTRO CITTA’, QUATTRO
REGIONI AL TEMPO DEL COVID-19!

Si chiama “Maristi Change” il progetto di scambio a distanza che ha visto protagonisti alcuni alunni delle classi prime dell’Istituto Fratelli Maristi di Cesano Maderno. “Il progetto ha lo scopo di far incontrare alunni provenienti da diverse scuole mariste e creare, per quanto possibile vista l’emergenza Covid, un momento di unione e di svago. Per questo le tematiche trattate non erano strettamente interenti alla didattica, quanto piuttosto a piccoli giochi per conoscersi e passare il tempo della quarantena, conoscendo ragazze e ragazzi degli altri istituti maristi d’Italia.” spiega la professoressa Maria Guarino, docente di matematica e scienze responsabile del progetto, insieme alle colleghe Alberta Lovesio e Roberta Cimmino, rispettivamente docenti mariste di Genova e Giugliano in Campania (NA). I sei incontri previsti, rigorosamente online, sono cominciati il 23 aprile scorso, per terminare il 28 maggio, in un percorso di conoscenza reciproca nel quale i ragazzi si sono raccontati e conosciuti, condividendo hobbies e passioni. Ogni incontro ha previsto una serie di attività, da un gioco a domande sul film d’animazione La città incantata alla condivisione di una canzone a scelta sul tema dell’amicizia. “Con questo progetto abbiamo voluto far sentire meno soli i nostri alunni, offrendo loro la possibilità di conoscere ragazzi di Genova e Giugliano che come loro frequentano una scuola marista. Pensiamo sia un bel modo di sentirsi parte di una grande comunità, in un momento dove c’è grande bisogno di superare il senso di solitudine del distaziamento sociale”le parole del preside, fr. Marco Cianca. “Non è escluso che anche il prossimo anno, in modalità ancora da definire, il progetto di scambio marista possa essere riproposto, visto l’entusiasmo con il quale gli alunni lo hanno accolto.”

prof.ssa Maria