News della scuola

Incontro della dott. Boniardi (Cospes) con i genitori di 2a media

Pubblicato il

Cesano Maderno, 27 marzo 2014

Carissimi genitori degli alunni di SECONDA  media

Incontro con la psicologa del COSPES

A fine febbraio gli alunni di seconda hanno svolto i test previsti nel nostro itinerario di formazione e orientamento; l’equipe del COSPES li sta correggendo e valutando; a breve i docenti avranno una riunione preliminare per trasformare queste informazioni in concrete opportunità educative.

Come ben ricordate è previsto anche un incontro tra voi e la dott.ssa Boniardi, per illustrare e chiarire il percorso svolto finora ed eventuali aspetti particolari. Per ogni incontro prevediamo una durata di circa 15 minuti. Ci rendiamo conto che per i vostri impegni lavorativi potrebbe risultare difficile essere presenti nell’orario da noi stabilito, pertanto diamo la possibilità di fare dei cambi concordandoli tra voi genitori e comunicandoli successivamente al Preside o in Segreteria (anche via mail). Sul sito troverete sempre la versione aggiornata di questo elenco.

Le mattinate previste per questi incontri sono tutte in aprile: mercoledì 9, martedì 15, mercoledì 30.

 Distinti saluti – Il Preside e i Coordinatori di classe

 mercoledì 9 aprile

orario classe alunno
08:30 2mA Imbrò Davide
08:45 2mA Costantini Francesco
09:00 2mA Antignano Andrea
09:15 2mA Radice Giacomo
09:30 2mA Barazzetta  Mattia
09:45 2mA Cicardi Federico
10:00 2mA Colombo Francesco
10:15 2mA Dalla Pria Christian
10:30 2mA Franco Bianca Beatrice
10:45 2mA Galbiati Davide
11:00 2mA Gatti Marco
11:15 2mA Imbrò Andrea
11:30 2mA Lecchi Giorgia Alice
11:45 2mA Marelli Camilla
12:00 2mA Meroni Giorgio
12:15 2mA Pozzi Francesco
12:30 2mA Presente Chiara
12:45 2mA Arena Gaia

martedì 15 aprile

08:30 2mA Rignanese Valentina
08:45 2mA Zurma Luca
09:00 2mA Trivari Rajan
09:15 2mA Vanosi Matteo
09:30 2mA Zambon Matteo
09:45 2mA Zanata  Beatrice
10:00 2mA Zanchettin Marco
10:15 2mA  
10:30 2mA Zuccon Francesco Alessio
10:45 2mB Abruzzese Chiara
11:00 2mB Barbirolo Giulia
11:15 2mB Bertani  Luca
11:30 2mB Bertazzolo Marta Rita
11:45 2mB Bottani Mattia
12:00 2mB Colla Marcello
12:15 2mB Conti  Marta
12:30 2mB Dal Pio Luogo Riccardo
12:45 2mB Del Vecchio Diana
13:00 2mB Zanta Matteo

mercoledì 30 aprile

08:30 2mB Rivaletto Andrea
08:45 2mB Torricella Simone
09:00 2mB Mosconi Andrea
09:15 2mB Lauria Alessia
09:30 2mB Leopardi  Luca
09:45 2mB Mauri Clarissa Maria
10:00 2mB Negri Jacopo
10:15 2mB Pieri  Emiliano
10:15 2mB Pozza Francesco
10:30 2mB Pozzi  Andrea
10:45 2mB Figini Alessandro
11:00 2mB Steccanella  Andrea
11:15 2mB Zanon  Giorgio
11:30 2mB Zanoni Lorenzo Silvio
11:45 2mB Giussani Silvia
News della scuola

L’incontro delle terze con il Maresciallo di Cesano

Pubblicato il

conferenza_maresciallo2014-03-24

Nel quadro degli incontri formativi che vengono offerti agli alunni, non poteva mancare una conferenza del maresciallo di Cesano M., Ivano De Crescenzo, che lunedì mattina ha incontrato i nostri alunni per una chiacchierata informale. L’educazione alla cittadinanza, la conoscenza di quanto succede fuori dalla porta di casa (e di scuola), il rispetto delle regole del “vivere civile” sono temi importanti. Inoltre è necessario che le persone incaricate della sicurezza, del controllo e dell’ordine siano viste dai ragazzi come persone “vicine” e quotidiane, non deformate da pregiudizi superficiali e di comodo, a volte diffusi anche tra i ragazzi.
Il maresciallo, che ringraziamo per la cordiale disponibilità, ha parlato dei vari problemi che ruotano intorno al mondo delle scuole; d’altra parte basta tenere gli occhi aperti e passare in rassegna le notizie di questi giorni! Si è parlato di legalità, di sostanze illecite, di doping, di droghe, di conseguenze delle scelte di un adolescente. Tanti sarebbero i temi da toccare e non è escluso che il discorso si possa ampliare per coinvolgere anche i genitori perché il cammino educativo è un percorso che si può fare solo insieme, facendo rete tra famiglia e scuola. Perché la posta in gioco è troppo importante.

 

News della scuola

Scadenza terza retta e incidenza Dote Scuola

Pubblicato il

comunicazione da parte della Segreteria-Amministrazione

Vi ricordiamo la scadenza per il pagamento della 3a retta al 31 marzo 2014. Precisiamo che il RID/Sepa (niente paura, il SEPA è semplicemente il nuovo termine che viene utilizzato per questa modalità di pagamento e riguarda tutta l’Europa) sarà emesso per un importo al netto dell’incidenza del contributo della Dote Scuola 2013/14.

Invitiamo le famiglia a controllare periodicamente la propria situazione economica tramite il ROL, il nostro Registro on line seguendo il percorso:

  • ROL/Comunicazioni/Movimenti

La nostra segreteria rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento ed anche per l’invio dell’estratto conto a chi ne farà richiesta.

 

News della scuola

Comunicazioni per la “nuova” DOTE SCUOLA 2014-15

Pubblicato il

“nuova” DOTE SCUOLA 2014-15

Come sapete la Regione Lombardia con la Dote Scuola aiuta le famiglie degli studenti iscritti presso le scuole paritarie come la nostra; ci sono alcune novità per il prossimo anno e le riportiamo in questa circolare informativa, trovate altro materiale (informazioni, tabelle e link, sul sito della scuola, guardateli con attenzione e scoprirete che le cifre erogate per la scuola media … ).

Questo contributo regionale prevede 3 strumenti:

  • Buono scuola, finalizzato a sostenere gli studenti che frequentano scuole paritarie con rette di iscrizione e frequenza. Può ottenere questo aiuto la famiglia il cui ISEE è inferiore o uguale a 38.000,00 €
  • Contributo per l’acquisto di Libri di testo e dotazioni tecnologiche: fino al compimento dell’obbligo scolastico (cioè fino ai 16 anni, i primi due anni delle superiori). Per ottenere questo contributo occorre avere un ISEE inferiore o uguale a 15.458,00 €
  • Disabilità, per gli alunni con tale certificazione, indipendentemente dal valore ISEE

Le domande potranno essere presentate a partire dal 20 marzo fino al 22 maggio 2014.
La compilazione e l’inoltro, come è ormai prassi abituale, avviene esclusivamente per via informatica, accedendo al sito www.istruzione.regione.lombardia.it

Ecco la procedura per la corretta compilazione della domanda.

1° fase: Registrazione sul sito

E’ necessario registrarsi per ricevere, tramite mail, le credenziali di accesso (vengono richieste le credenziali utilizzate lo scorso anno), se necessario apportare le modifiche del caso.

2° Compilazione della domanda

Accedere al sistema e compilare la domanda seguendo le istruzioni contenute nella “Guida per la compilazione on line”. Dopo avere concluso la fase di compilazione e aver confermato i dati inseriti, occorre stampare e salvare la “Dichiarazione Riassuntiva”.

3° Sottoscrizione della domanda con firma autografa

Coloro che non possiedono carte abilitate alla firma digitale devono stampare la Dichiarazione Riassuntiva e recarsi presso il Comune di residenza nel caso di richiesta della componente Contributi per l’acquisto dei libri di testo e/o dotazioni tecnologiche oppure recarsi presso la scuola paritaria, nel caso di richiesta della componente Buono scuola e Disabilità per sottoscrivere la domanda e consegnarla unitamente alla copia della Carta di Identità in corso di validità.

Protocollazione e trasmissione della domanda
*** DA NON DIMENTICARE ***

Se si utilizza la firma autografa per protocollare la domanda occorre rivolgersi al Comune di residenza o alla Scuola paritaria frequentata dal proprio figlio che provvederanno alla trasmissione telematica delle domande e alla relativa protocollazione nel sistema regionale.

La protocollazione è essenziale ai fini dell’ammissibilità della domanda. E’ sempre necessario farsi rilasciare e conservare copia della domanda protocollata , che attesta il corretto completamento della procedura, al fine di evitare future contestazioni. In assenza della protocollazione, la domanda si considera inesistente.

Come calcolare il proprio indicatore ISEE

È possibile verificare il valore del proprio Indicatore ISEE sul sito dell’INPS (http://www.inps.it) all’interno del quale si può procedere alla simulazione del calcolo sulla base della situazione economica familiare in modo da verificare preventivamente il rispetto dei valori ISEE previsti nel presente. Per farlo è necessario disporre del PIN apposito (da richiedere all’INPS).

Per ogni chiarimento e aiuto, è possibile contattare il n. verde: 800 318 318 o inviando una mail a dotescuola@regione.lombardia.it. Come ben sapete, la Segreteria della nostra scuola rimane a disposizione per chiarire ulteriori dubbi (a partire dal 1 aprile).

Sul sito della scuola trovate anche tutta la documentazione fornita dalla Regione.

Cordialmente – la Direzione

documentazione e materiali da prelevare

 

News della scuola

E comunque c’eravamo anche noi!

Pubblicato il

Solo un paio di commenti e una doverosa carrellata di foto per ricordare l’evento di questo sabato, la 32 marcia delle scuole cattoliche. Diciamo subito che l’affluenza della nostra scuola non è stata significativa, ma c’eravamo. Insieme al gruppo della scuola primaria di Binzago eravamo presenti anche noi.

guarda la carrellata di foto

Abbiamo salutato il Cardinale Scola da vicinissimo, abbiamo ascoltato le parole dei vari personaggi (dai politici ai responsabili della scuola cattolica) e l’incoraggiamento del nostro vescovo. Il momento è certamente difficile ma la posta in gioco è alta: per le famiglie è forse l’unica per la quale valga la pena farsi sentire, il futuro dei propri figli. Ne riparleremo già domani, quando daremo le informazioni per l’accesso alla nuova Dote Scuola per il prossimo anno.

News della scuola

Invito per la 32a Andemm al Domm – marcia delle scuole cattoliche

Pubblicato il

Andemm al Domm – invito per tutte le famiglie

andemm2014Quest’anno la tradizionale marcia delle scuole cattoliche raggiunge quota 32 compleanni. Quindi sono oltre trent’anni che i genitori della Lombardia si incontrano per ribadire quello che dovrebbe essere un diritto pacificamente riconosciuto. Così, almeno, succede in quasi tutti i paesi civili…

Ma noi, ogni anno, puntualmente, ci troviamo a ripetere le stesse richieste! Con le stesse risposte evasive di sempre.

E’ vero, quest’anno le premesse per qualcosa di nuovo ci sono: un rinnovato interesse per la scuola pubblica a livello di governo, l’impegno che lo stesso papa Francesco sta dimostrando con la manifestazione del prossimo 10 maggio a Roma, con l’incontro nazionale sulla scuola pubblica.

Ne parliamo a tutte le riunioni dei genitori. E ogni anno siamo alle solite.

Ma se a mollare sono proprio i genitori difficilmente cambierà qualcosa. Per questo è importante esserci e far sentire la propria voce, come famiglie che reclamano il diritto alla libertà di educazione.

La partecipazione alla marcia di sabato deve essere un impegno delle famiglie con gli alunni. Come scuola saremo ben contenti di accompagnare i partecipanti, ma non deve essere una passeggiata didattica per i ragazzi. Sono le famiglie a dover vivere come protagonisti  questo evento.

Per questo ci diamo appuntamento sabato mattina, alle 8:15, presso la stazione di Cesano M., andremo in treno e parteciperemo alla marcia insieme alle famiglie della scuola primaria di Binzago. Il rientro è previsto per le 13, dopo l’incontro con il Card. Scola, in piazza Duomo.

Sul sito della scuola troverete altri approfondimenti e riflessioni su questo tema.

 

Cordialmente e con l’impegno a partecipare – La Direzione

 

Vi chiediamo la cortesia di restituire il tagliano compilato, per chi intende partecipare, entro venerdì 14

Noi genitori di ……………………………………………………………………………………..  classe ………. Sez. …..

Parteciperemo alla 32 marcia “Andemm al Domm” di sabato 15 marzo. Saremo in ……… persone

Confermiamo la nostra presenza in stazione, per le ore 8:15
(ciascuno provvederà personalmente al biglietto del treno, A/R) per MI-Cadorna

 

Firma del genitore

News della scuola

torneo di volley cittadino – complimenti alla 3mB !!!

Pubblicato il

la squadra di volley della 3mBTra i tanti impegni di martedì 11, nel pomeriggio (laboratori, consigli di classe, ecc.) non possiamo dimenticare la bella esperienza sportiva della squadra di volley della terza  Ci hanno rappresentato per i Giochi della gioventù cittadini e con il prof. Caffarella si sono recati nel primo pomeriggio presso la palestra della scuola san Marco per le gare conclusive. Il prof. Caffarella ci ha tenuti informati in tempo reale, ecco la cronaca delle sfide:

  • 15:39 Vinta la prima, siamo in semifinale
  • 16:08 vinto la seconda, siamo in finalissima!
  • 17:48 perso il 3, cmq siamo secondi!

ma sentiamo i commenti dalla viva voce dei nostri ragazzi:

“Comunque abbiamo dato il meglio di noi stessi e abbiamo fatto giocare tutti (tra l’altro eravamo il gruppo più numeroso!). Eravamo noi la squadra da battere, ci hanno fatto i complimenti anche se tra i nostri avversari c’erano degli spilungoni che al confronto noi sembravamo dei nanetti 🙂

Complimenti a tutti i nostri bravissimi atleti

 

News della scuola

il RI-lancio dei GA

Pubblicato il

 Ecco a voi il RI-lancio dei GA

Cari ragazzi, mercoledì 12 marzo, nel pomeriggio, saranno con noi alcuni personaggi speciali, la Manu, la Paola e anche degli animatori (pensate, dovranno fare lo slalom tra compiti e le lezioni per esserci!)

Vogliamo ri-lanciare i GA perché ci teniamo e vogliamo che siano delle esperienze belle e importanti.

Dopo questo breve incontro vi inviteremo a riflettere e ad avere il coraggio di “imbarcarvi” in questa avventura.

Da questa settimana l’appuntamento del GA sarà unico per tutte le classi 

Venerdì dalle 15 alle 16

 in pratica: non ci sarà più il GA di giovedì pomeriggio per le sole classi prime