News della scuola

#giorno21 – la parola agli alunni

Spero si torni a scuola presto, stare a casa è bello, certo, ma dopo un po’è noioso. Mi mancano i miei compagni, le chiacchierate mattutine, conversare con i prof, mi manca la solita routine….

Penso che, tutto sommato, la didattica online nella nostra scuola stia andando molto bene

mi dispiace per tutti i morti

l’uomo ha creato il  coronavirus, ma mai al mondo un topo avrebbe creato una trappola per topi

Mi piace molto questa nuova modalità provvisoria

Ringrazio tutti i prof perché le lezioni sono interessanti e coinvolgenti come in classe.
GRAZIE!

Penso che la didattica on-line sia utile ma nn credo che basti per portare avanti il programma.

Bisogna restare a casa per il bene di tutti

Vorrei tornare a scuola perché  MI mancate

la didattica-online è molto bella, è utile.

Spero che tutto finisca per ritornare a scuola perché a casa dopo un po’ diventa noioso, e soprattutto mi mancano i miei amici

Penso che con la scuola online mi annoio meno

durante questo periodo è difficile far passare il tempo velocemente, ma con le lezioni on-line il tempo passa un po’ più velocemente e la giornata è molto meno pesante

Per me e anche più divertente  questa scuola online

trovo molto interessanti tutti i canali, sia quelli dei laboratori, sia quello della pastorale che quelli delle materie scolastiche, è tutto molto organizzato e riesco a visualizzare tutte le notifiche ed i compiti in poco tempo.

Mi piace molto fare le lezione online e mi diverto

Credo che la didattica online sia molto utile per tenere il cervello connesso

È stato molto bello, ma preferisco ritornare a scuola.

Spero finisca presto tutto questo, soprattutto perché la gente crede a tutte quelle dicerie sul virus che non sono vere. Non serve affollare i supermercati, chiudersi in casa e preoccuparsi troppo! Godiamoci la vita così com’è!! Mi chiedo sempre: “se in questa situazione siamo messi così male, cosa faremmo in caso di un’improbabile guerra?”

Questo momento ci sta mettendo tutti a dura prova,  perciò spero che le difficoltà vegano superate e che si possa tornare alla quotidianità

“Spero con tutto il mio cuore che questa situazione finisca, ci sono persone che purtroppo hanno degli sbalzi d’umore e impazziscono per questa situazione. Tutti gli alunni i primi giorni di quarantena erano felici di stare a casa, ma dopo diversi giorni a casa ci si trova sempre più soli e persi.

Un giorno torneremo ad abbracciarci senza avere paura di contagiare o di essere contagiato.

Molta gente non può neanche più andare in ospedale per le visite programmate.

Dovremmo ringraziare i medici che si stanno impegnando a prendersi cura delle persone contagiate.

#oraxoraiorestoacasa PER IL NOSTRO BENE ❤️”

Non dobbiamo mollare

sarà rimanendo uniti, ma sempre a un metro di distanza, che riusciremo a risolvere questa questione e non perdendo la speranza

Sono convinto che andrà tutto bene e che ce la possiamo fare

Il virus non deve ostacolare il cammino che abbiamo intrapreso. Altrimenti quando lo avremo sconfitto, avremo tutti gli acciacchi dei soldati che tornano dalla guerra!

#iorestoacasa

penso che tutti noi ragazzi dobbiamo rispettare le regole prescritte dai medici e restare sempre a casa, anche se è molto noioso, e tutti insieme dobbiamo combattere il coronavirus

Cerchiamo di superare questo periodo con tranquillità e serenità,  se ci riusciamo allora siamo sicuri che andrà tutto bene!