Seconde visitano S. Eustorgio

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Sabato scorso si è tenuta l’uscita culturale di Arte a Milano, durante la quale gli alunni delle classi seconde hanno potuto visitare la Basilica di S.Eustorgio con annessa Cappella Portinari, guidati dal docente di Arte Dimitri Zagano e da fratel Claudio Sant’Ambrogio. Si è trattato di una visita interessante perché la Cappella Portinari rappresenta il primo esempio di Rinascimento in un edificio religioso in Lombardia; inoltre vi sono raffigurate le storie di S.Pietro martire e in basilica sono conservate le spoglie dei Re Magi secondo la tradizione.

grande Sebastiano

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Un grosso saluto al nostro compagno Sebastiano Grasso. Siamo sicuri che l’esperienza che sta facendo presso la scuola dell’ONU a New York lo sta arricchendo in un contesto multiculturale. E’ bello vedere che i ragazzi, anche se provenienti da differenti nazioni, possono testimoniare a noi adulti che le differenze sono una ricchezza e si può costruire una famiglia globale. Avanti tutta, noi dall’Italia facciamo il tifo per te.

la tua classe 1B

CAMPO GA

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

CAMPO GA

Ecco pronto il Campo GA che sarà dal 17 giugno al 22 giugno. Abbiamo fatto una profonda riflessione se spostare il campo a settembre tuttavia in collegio docenti sono emersi vari aspetti che alla fine ci hanno portato ad optare per la soluzione estiva, appena termina la scuola a giugno.
Saremo ospitati dalla nostra struttura ad ENTRACQUE in provincia di Cuneo, una casa che ha una storia lunga di Campi Maristi, una casa costruita e pensata per accogliere ragazzi e vivere insieme la magia del campo.
Qui trovate la circolare con tutti i dettagli.

Giornata della Memoria

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

Lunedì scorso i ragazzi hanno vissuto una giornata particolare praticando una lezione antica e sempre attuale quella della “MEMORIA”. Una generazione che perde la memoria di ciò che è stato ha il grande rischio di ripercorrere strade sbagliate, imparare dalla storia è l’unica strada per sognare un futuro di speranza.

Qui a scuola abbiamo trasformato le aule in un grande MULTI-CINEMA dove i ragazzi si sono prenotati con i tablet alla visione di tre film . La vita è bella, il sacchetto di biglie, corri ragazzo corri.

Per me il film che ho visto ” la vita è bella” è stato commovente, memorabile e all’inizio un po’ comico. È un film che consiglio di guardare perché fa capire anche con momenti comici la tragicità della realtà dei tempi della seconda guerra mondiale.

Il mio pensiero di questo film è, che all’inizio sembrava divertente ma poi alla fine mi sono un po’ rattristato perché il padre di Giosuè è stato ucciso. La mia riflessione è che non è giusto che molte persone siano stato uccise solo per la razza e che dopo questo avvenimento ricorda alle altre persone che questo mondo può cambiare in un mondo migliore.

Ho visto un film sulla Shoah che narrava le vicende di due bambini durante il loro viaggio per andare a Nizza dove avrebbero potuto continuare la loro vita insieme alla loro famiglia. Purtroppo i nazzisti li trovano anche lì e sono costretti a scappare. Sul loro viaggio incontreranno tante persone, cattive e buone, questi ultimi aiuteranno nel loro cammino verso la libertá. Penso che le persone siano tutte uguali e nessuno dovrebbe essere trattato in un tale modo. Bisognerebbe ricordare queste persona piú di una volta all’ anno poiché il loro sacrificio al quale sono stati sottoposti ha sconvolto l’ intera Umanità. Questo periodo della storia fa riflettere anche sulla malvagità dell’animo umano che per via di sentimenti come la gelosia e l’ invidia agisce con crudeltá.

Restiamo sbalorditi di come nel mondo ci sia stata e c’è, ancora oggi, gente così crudele capace di schiavizzare, maltrattare e uccidere delle persone solo perché di religione e modi di pensare diversi dai loro. Ci auguriamo che in futuro non accada più una cosa del genere.

Complimenti anche a Mirko che ha partecipato all’iniziativa del comune “pietre d’inciampo”.

CAMPIONATI INTERNAZIONALI DEI GIOCHI MATEMATICI – semifinale

Pubblicato il Pubblicato in News della scuola

A Novembre si è svolta la fase d’istituto dei GIOCHI MATEMATICI D’AUTUNNO indetti dall’università Bocconi di Milano. Ecco i sei finalisti che parteciperanno alla SEMIFINALE dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici che si terrà il 16 Marzo presso l’università Bocconi di Milano

categoria C1:  prima e seconda media
1^ classificata: Gariboldi Francesca
2^ classificato: Maresca Matteo
3^ classificato: Oltolini Andrea
Categoria C2: terza media
1^ classificato: Urban Massimo
2^ classificata: Vanosi Arianna
3^ classificata: Cermenati Federica