la Casa

la Casa

La casa… un po’ di storia

Prende il nome da san Marcellino Champagnat, sacerdote francese nato nel 1789 a Marlhes, presso Lione in Francia, fondatore dei Fratelli Maristi.

La sua preoccupazione principale è stata l’educazione dei ragazzi e dei giovani, con particolare attenzione per quelli più svantaggiati e in difficoltà. E’ stato proclamato santo il 18 aprile 1999.

Oggi i Fratelli Maristi sono presenti in oltre 70 paesi del mondo per continuare la sua opera educativa.

Puoi visitare la pagina ufficiale della congregazione dei Fratelli maristi per saperne di più

I Maristi ad Entracque

I Maristi giungono ad Entracque verso il 1950;  cercavano un luogo adatto per gli aspiranti della casa di formazione di Mondovì, un luogo di soggiorno estivo, in montagna. La casa “vecchia”, nella zona centralissima di Entracque, con il suo ampio cortile e i vari fabbricati, era l’ideale. Soprattutto l’edificio che dava sulla strada aveva un fascino d’epoca antica, risalendo a fine 1800, con la sua cucina e i refettori con le volte basse… Nel tempo la casa è servita anche per campi estivi, incontri, raduni di vario tipo. Dal 1996, dopo la necessaria ristrutturazione,  è diventata una residenza aperta a gruppi e singoli che intendono passare giorni di riposo e di escursione nella splendida cornice del Parco delle Alpi Marittime.