Sfogliato da
Categoria: accoglienza

Ci porti il tuo tesoro…

Ci porti il tuo tesoro…

Eccoci alle porte dell’Estate; tra pochi giorni anche la nostra casa riprenderà il suo ritmo estivo e giungeranno i primi ospiti, i campi scuola con gli alunni maristi di Cesano e Genova, le famiglie, gli amici che verranno in questo periodo a rinfrescarsi in mezzo alle Alpi.

Arrivano i bersaglieri…

Arrivano i bersaglieri…

Non capita tutti i giorni di ritrovarsi nel cuore di Entracque, ed essere “risvegliati” dalla banda dei bersaglieri.
Ma è proprio quello che è successo nella nostra casa pochi giorni fa… nel cuore di maggio.

Si tratta della presenza nella Casa Alpina Champagnat del gruppo della Fanfara dei bersaglieri del Garda venuto in terra piemontese per partecipare al 69° raduno nazionale tenutosi a Cuneo domenica 22 maggio. Abbiamo così avuto come graditi ospiti l’intero gruppo.

Ed è certamente uno spettacolo suggestivo averli visti nei luoghi centrali della nostra Entracque.

Apertura per Natale ’21

Apertura per Natale ’21

Ormai è una tradizione consolidata, anche in tempo di Covid (e ormai siamo già al 2° anno); la casa di Entracque riapre i battenti durante le vacanze natalizie e dal 26 dicembre al 10 gennaio 2022 potrà ospitare le persone interessate.

Come era prevedibile, l’attuale situazione di impennata di contagi per la variante del Covid ha frenato diverse persone e qualche gruppo ha dovuto disdire l’appuntamento post-natalizio, ma sperando nella costante attenzione alle norme e nell’adempimento di tutte le procedure previste, confermiamo la nostra disponibilità e accoglienza.

E per gli amanti della neve può essere interessante sapere che le piste di Entracque, sia quelle di discesa che quelle di fondo, sono tutte aperte (hanno sparato da poco la neve artificiale, in attesa di quella naturale, prevista a breve).

E cogliamo l’occasione per augurare a tutti gli amici e gli ospiti i nostri più cordiali
auguri di Natale 2021 e di un sereno anno nuovo 2022

Un dolce autunno…

Un dolce autunno…

Niente da dire, sembra proprio un quadro alla Segantini o della scuola dei macchiaioli, questa semplice rielaborazione grafica del boschetto che incornicia il nostro campo sportivo! Entracque non finisce mai di stupire.

E mentre dal sud Italia giungono le notizie di uragani, di tempeste tropicali e diluvi incredibili, nelle vallate del cuneese il tempo scorre silenzioso e la situazione è decisamente dolce e tranquilla. Almeno per adesso.
L’autunno si presenta smagliante con il suo foliage suggestivo. Lo possiamo ammirare con una bella passeggiata nei pressi del nostro campo sportivo di Entracque, che ben si presta per un momento di sosta tranquilla e rilassante.

In questi giorni d’autunno, approfittando del fatto che la struttura è chiusa, abbiamo avuto l’occasione di far visitare la casa ai rappresentanti di qualche gruppo.
Avevamo già comunicato che per Natale è prevista l’apertura della Casa, secondo le norme che la Regione Piemonte ha previsto. E già qualche gruppo si è fatto avanti e qualcuno si è impegnato, anche per la modalità in autogestione.
Qualcuno è anche arrivato a visitare la struttura in previsione di campi scuola per l’estate del 2022!
Vi ricordiamo quindi le date per l’apertura invernale:

dal 26 dicembre al 9 gennaio, seconda domenica del mese.

Per informazioni e contatti, ecco i soliti recapiti del Responsabile della struttura, fr. Zeno Piazza,
email: entracque@maristi.it
cell.: 329-9027373

Settembre, andiamo…

Settembre, andiamo…

E con questo tiepido settembre ecco concludersi l’avventura estiva del 2021.

Un’estate ancora segnata dalle tante limitazioni del Covid, mascherine, distanze, attenzioni varie, ma anche da evidenti segni di ripresa, guidati soprattutto dalla diffusione dei vaccini, l’unica soluzione che permette a tutti quanti prospettive concrete di ripartenza.

Così dopo i campi estivi delle scuole mariste di giugno, le famiglie e i tanti gruppi che si sono avvicendati tra luglio e agosto e gli ultimi gruppi, parrocchiali e sportivi, di questo mese di settembre, la casa si prenderà adesso un po’ di doveroso tempo di sosta.

Naturalmente nel corso dell’estate abbiamo assistito a tanti momenti speciali, il compleanno di fr. Giuseppe, giunto quest’anno a quota 98, ben accompagnato anche da un’altra ospite abituale della casa, la sig.ra Giuseppina, coetanea e ben avviata sul sentiero del secolo!, la festa del 15 agosto (questo è un po’ il nostro perno centrale), e altri momenti, come il giorno in cui, per venire incontro alle esigenze del moto raduno annuale, abbiamo aperto il nostro tendone (uno spazio coperto di 10×6 metri) per ospitare alcune delle spettacolari moto rombanti dell’evento (speriamo che alla nostra Daniela non venga voglia di provarne una sui sentieri per Esterate!).

A dire il vero il tendone era stato pensato soprattutto per le esigenze della mensa, per consentire il distanziamento necessario nei momenti di particolare afflusso durante i campi scuola e di soggiorno al riparo dai cocenti raggi del sole e dalle pioggerelline estive.

Ci piace poi riportare alcune foto delle nuove camere, che ora fanno parte della dotazione ufficiale della casa e che hanno ampliato la nostra offerta ricettiva, aggiungendo alla capienza della Casa Champagnat un’altra decina di posti.

Ora siamo entrati nel periodo calmo del “letargo quasi invernale”. Ma l’autunno sa essere dolce e gradevole ad Entracque.
La prossima apertura della casa è prevista dal 26 dicembre (per s. Stefano) fino al 9 gennaio 2022 (prima domenica del nuovo anno ) salvo possibili cambiamenti dovuti alle norme anticovid.

Allora, a presto