Poco prima di Natale…

Gli ultimi giorni di attività prima della pausa natalizia sono stati davvero intensi. Abbiamo visto molte persone rivolgersi allo sportello di consulenza legale, e si direbbe che gli alunni on vedevano l’ora di finire anche gli ultimi compiti, così da godersi un po’ di meritate vacanze (e comunque nella settimana dopo Natale abbiamo già previsto un pomeriggio tranquillo per dare una mano a chi dovesse svolgere i compiti delle vacanze…

Ma sotto Natale abbiamo continuato la bella tradizione che ormai da tempo ci accompagna (a dire il vero… l’abbiamo fatta anche a Pasqua!): la tombolata.

Così l’ultimo pomeriggio di doposcuola si è trasformato in un simpatico momento di festa con una tombolata davvero ricca di premi per tutti i bambini. Il nostro ringraziamento va anche ai piccoli ospiti dell’Eco Nido Gli Scriccioli di Siracusa, che ci hanno fatto una gradita sorpresa, portandoci qualche giorno fa una slitta di regali per i nostri bambini. Dovevate vederli a scartare i doni sotto l’albero!

Ma l’incontro più interessante è stato quello con i volontari che ci permettono di svolgere le tante attività del CIAO. Già lo scorso anno avevamo pensato a qualche momento di formazione e di incontro “dal vivo”, anche per fare gruppo e consolidare la reciproca conoscenza. Ma il Covid ha dettato legge e non ci ha concesso nessun momento di incontro; quest’anno le cose ci sono sembrate lievemente diverse e grazie alle ripetute dosi di vaccino abbiamo osato qualcosa di più. Per questo ci siamo incontrati con tutti i volontari nella serata del 22 dicembre, per un momento di scambio, di conoscenza e di formazione.

E’ stato bello quindi ritrovarci insieme, eravamo una quindicina di persone, contenti di poter condividere un momento di famiglia finalmente in presenza.

Ricky ha fatto gli onori di casa, raccontando la storia della nostra presenza Marista a Siracusa, poi uno scambio guidato da Nina per condividere le diverse provenienze, che spaziano dal mondo degli scout al seminario, dalla scuola alla Croce Rossa… per dare un nome al desiderio di volontariato che ha portato ciascuno a regalare tempo ed energie al progetto del Ciao. Infine Giorgio ha illustrato il protocollo marista sui diritti dei minori per rendere esplicito e coerente l’impegno che ogni giorno ci mette a contatto con i bambini e i ragazzi che vengono al doposcuola. Perché per loro il Ciao deve essere davvero un luogo sicuro!

E per andare al concreto, ecco il breve documento che abbiamo utilizzato per ricordarci le cose importante (contiene anche il link all’intero Protocollo per il bene dei minori)

E infine la piccola sorpresa dei regali preparati insieme ai bambini del doposcuola, tutti raccolti in una borsa artistica personalizzata e scambiati sotto l’albero di Natale. Infine, dopo la foto di rito, un momento conviviale per rivivere un po’ di “normalità” festiva.

Non ci resta allora che …fare anche i nostri auguri di Natale e di Felice Anno nuovo, un 2022 che speriamo possa finalmente marcare la differenza con questa fase ormai lunga di convivenza con l’incerto.

E intanto vi lasciamo alle foto di questi ultimi giorni,
tra volontari e tombola di Natale

Posted in attività, CIAO, doposcuola, Formazione and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.