Ecco a voi la seconda settimana del campo estivo

E con la splendida avventura di oggi, la gita in barca e la visita al teatro, abbiamo concluso in bellezza anche la seconda settimana del nostro campo estivo.

Abbiamo quasi risolto i problemi logistici (gli spazi definitivi si sono resi disponibili da mercoledì) e sicuramente le prossime settimane saranno ancora più pratiche, ma intanto le attività, i giochi e le iniziative non sono certo mancate.

Gli amici del Futuro in gioco ci stanno dando una bella mano nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, con le loro proposte di attività, che iniziano sempre con l’ormai famoso “Obabaluba” che apre il trenino della giornata! Poi i giochi, le dinamiche e gli stand che rendono le mattinate più divertenti.

Ma soprattutto, in questa settimana, sarà da ricordare la gita del venerdì, che è stata davvero speciale. Degli amici ci hanno offerto la possibilità di uno splendido giro in barca lungo la costa nord di Siracusa; siamo arrivati al porto molto presto e appena partiti è cominciato il divertimento (mamma mia come è basso il ponte Umbertino!), poi le pareti a picco, gli scogli con le forme strane, le cavità (lo sapete che ce n’è una proprio a forma di cuore? guardate le foto!) e le grotte, nelle quali siamo anche entrati con tutta la barca. Che fresco e che riflessi verdi e azzurri di acqua. Proprio uno spettacolo. Un grande grazie a Francesco, il titolare della ditta Dolci Escursioni che ci ha regalato queste emozioni.

Poi siamo tornati sulla terraferma e con calma ci siamo diretti verso il centro, passando dalla Fonte Aretusa (abbiamo salutato tutte le papere che avevamo già conosciuto lo scorso anno!) e poi dal Duomo che abbiamo visitato velocemente perché ci stavano già aspettando presso il Teatro di Siracusa. Un edificio che pochi conoscono e che abbiamo visitato grazie alla disponibilità di Anna e Daniela. Grazie a loro siamo riusciti a vedere anche… il palchetto regale e provare l’emozione di stare in un luogo così raffinato. Ad un certo punto qualcuno dice persino di aver visto… il fantasma dell’Opera, che ha fatto alcuni passi di danza sul palco. Chissà cosa voleva raccontarci!
Ma quando poi ci hanno fatto assaggiare anche i pasticcini… Che spettacolo! Grazie Anna per questa visita, promesso che non sveleremo a nessuno il segreto che ci hai regalato! 🙂

E ormai il tempo era finito. Alle 13 eravamo di nuovo tutti presso il tempio di Apollo, per l’arrivo dei genitori. Questa sera siamo tutti invitati al R-Estate in piazza e poi ci prepariamo per lunedì prossimo!

Intanto ecco alcune delle foto e video di questa spettacolare seconda settimana

Posted in attività and tagged .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *