Per la nostra borgata

30/11 – Tra i tanti volontari che ci danno una mano, sono presenti diverse associazioni, dagli scout al Rotary, dalla Croce Rossa a… Rifiuti zero. Proprio con questa organizzazione ci siamo già ritrovati a collaborare per una iniziativa legata al nostro quartiere, la mitica Borgata di Siracusa, uno dei cuori pulsanti della città.

Anche quest’anno, per la seconda volta, ci siamo messi a disposizione e con i bambini abbiamo contribuito al lancio dell’iniziativa, partecipando alla realizzazione del video che è possibile visualizzare sulla pagina fb di Rifiuti Zero che presenta l’evento.

Lo scopo dell’iniziativa è molto semplice e lo condividiamo di cuore: celebrare l’amore (o almeno il rispetto) per lo spazio pubblico, spalancando le porte del nostro cuore e dei nostri occhi alla bellezza che abbonda anche in questo quartiere ingiustamente considerato meno elegante e spesso vissuto in sordina. Sono tante invece le occasioni per valorizzare i tesori di questo intricato reticolo di varia umanità, che vede nella piazza di santa Lucia il suo cuore pulsante.

Questo speciale Miracolo della Borgata si svolgerà nella mattinata di domenica 4 Dicembre; le varie attività saranno a cura dell’ass. SiciliAntica e sono rivolte principalmente a tutti i piccoli cittadini tra i 6 ed i 12 anni. In particolare ci saranno:

  • Visite guidate con il naso all’insù alla ricerca dei tesori architettonici della Borgata. l’orario d’inizio è previsto tra le 9:15 e le 10:15
  • Laboratorio artistico per sperimentare la creazione di una piccola opera d’arte ispirata dalle figure zoomorfe e antropomorfe che si nascondono fra i monumenti del quartiere. Anche questo laboratorio si svolgerà dalle 9:30 alle 10:30

L’appuntamento è davanti al Battistero di S. Lucia dopo le 9 di domenica. Naturalmente il tutto è gratuito, e se qualcuno volesse giocare d’anticipo, per le prenotazioni è possibile inviare un sms al numero 324 8826662.

E questo è il comunicato completo che illustra l’evento.

Posted in attività, CIAO, Interculturalità and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *