Aggiungi un posto al tavolo…

Il Ciao, tramite la Fondazione Siamo Mediterraneo, è partner del progetto Fami-Comune dei popoli (CDP), che da alcuni mesi ha finalmente preso il via. Un progetto ambizioso e che riteniamo veramente utile per venire incontro alle difficoltà che uno straniero incontra nell’accedere ai servizi ed uffici pubblici della nostra città di Siracusa.

Tra i passi fondamentali del progetto c’è quello di capire sempre meglio quali sono le reali difficoltà. Per conoscere a fondo il territorio e le esigenze dei tanti stranieri e migranti residenti in Siracusa (stiamo parlando di oltre 15 mila persone!) il CDP ha pensato a diverse iniziative aperte.

Proprio ieri , 25 maggio, si è svolto il tavolo territoriale con la presenza dei mediatori linguistici, culturali e una bella rappresentanza di stranieri interessati, il tutto nella bella cornice del cortile di Impact Hub, in via Mirabella, nell’isola di Ortigia.

A dirigere le danze la bravissima Mariagiovanna che ha dovuto superare non pochi ostacoli per coordinare il lavoro, compresi gli interventi fuori onda dei partecipanti under …24 mesi (i bambini sono sempre un fattore simpatico e vitale, ma a volte si vorrebbe trovare l’interruttore per spegnerne l’audio!!!).

Il lavoro si è concentrato intorno ad alcune tematiche fondamentali: la casa, i bambini, il lavoro, i documenti… e ciascuno ha potuto formulare domande e interventi su questi temi. Poi, divisi per gruppi e guidati dai membri del Team dei CDP (Nina, Natalia, Amadou, Salvo e Gianluca) si è cercato di trovare modi concreti per affrontare e avviare almeno questi processi.

Un pomeriggio interessante, molto colorato e pieno di differenze, tra le diverse comunità presenti (dai cingalesi ai marocchini e africani, dai cingalesi ai tanti …siciliani). Con l’esperienza maturata al Ciao ci sembra questa la strada giusta per affrontare i problemi. Sarà certamente un percorso lungo, ma insieme si arriva davvero più lontano.

una carrellata sui partecipanti al tavolo territoriale del FAMI-CDP

Posted in CIAO and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *