Ci eravamo quasi illusi…

Ci eravamo quasi illusi…

Ritorno ancore sul tema della spazzatura (sigh, lo so che non è molto elegante, ma a giorni potrebbero partire le iscrizioni per un monnezza-slalom da effettuare col monopattino per le vie della Borgata, meglio giocare d’anticipo…).

Pochi giorni fa, esattamente il 20, ero tutto contento che finalmente davanti al nostro centro era “scomparso” il cumulo di spazzatura che vi sostava tranquillamente dal 1° giugno. Meno male…

Ma girando l’angolo e tornando a casa (si tratta di quasi 50 mt. a piedi), mi toccava contemplare nuovamente il nostro personale cumulo di spazzatura condominiale. Anche lei bellamente adagiata dal 1° giugno… e ormai siamo al 22; mi tocca semplicemente cambiare prospettiva e vedere fino a quando questa situazione continuerà. Per il momento raccolgo le foto di questo ben poco lusinghiero spettacolo quotidiano…

Intanto sul sito della Teka l’ultimo messaggio risale ancora al 9 giugno, senza altre aggiunte.

Invece sulle pagine del Comune di Siracusa, nessuna nuova (però una bella notizia c’è, stanno aumentando le “casette dell’acqua” che portano ad un discreto risparmio di bottiglie di plastica… e una delle prossime sarà nel nostro quartiere della Borgata, che potrà sicuramente sfruttare bene questa opportunità!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.